>> Arte >> libri >> letteratura

Tecniche letterarie Catcher in the Rye

Scritto da JD Salinger e pubblicato nel 1951 , " ; The Catcher in the Rye " ; è ormai comunemente considerato come uno dei più grandi romanzi della letteratura americana . Il romanzo si concentra su Holden Caulfield , un adolescente che scappa a New York City e incarna l'angoscia e la ribellione giovanile in America . Ci sono numerose tecniche letterarie utilizzate da Salinger nella narrazione di " The Catcher in the Rye , " ; la maggior parte dei quali sono comuni al movimento letterario postmoderno . Soggettività

La soggettività è un tema esplorato in molti modi dai vari aspetti della letteratura postmoderna . Questa tecnica sottolinea l'importanza della percezione e sentimenti personali , al contrario di una visione oggettiva della realtà . In " The Catcher in the Rye , " ; Salinger utilizza una prospettiva in prima persona , raccontando il romanzo dal punto gran parte di parte di Holden Caulfield di vista . A volte , la narrazione è un flusso diretto di coscienza dalla mente di Holden . Queste tecniche enfatizzano soggettività , perché il lettore è data solo punto di vista di Holden del mondo . Questo crea una giustapposizione complesso tra la realtà storica del romanzo e la realtà come si presenta a noi attraverso Holden .
Allegoria

L'allegoria è una tecnica letteraria in cui un autore parallelo un evento storico o il tema attraverso una narrazione non letterale . Nel romanzo , viaggio autodistruttivo di Holden può essere letto come un'allegoria più ampio per gli ideali della giovinezza in contrasto con la realtà adulta of America . Holden è spesso un personaggio cinico e disilluso in reazione al mondo materiale in cui vive . Tale malcontento , però hyperbolized , è allegorica di esperienza di Salinger di New York al momento dell'impostazione del romanzo .

Allusione

Allusione è una tecnica letteraria in cui un autore riferimenti o indirettamente si riferisce ad un altro lavoro artistico o evento storico . Il titolo " The Catcher in the Rye " ; è un'allusione a una canzone " Robert Burns , Comin ' Thro ' the Rye " . ; Tuttavia , Salinger sostituisce la parola " catture " ; per la parola " meet " ; nella canzone originale lirica . Questo apparentemente semplice allusione definisce Holden come un personaggio in molti modi . Egli è dolorosamente nostalgica per l'innocenza dell'infanzia e la si vede come una sorta di martire che può prendere i bambini perduti nel campo di segale prima di cadere nel mondo degli adulti deludente .
Simbolismo

il simbolismo è una tecnica in cui un oggetto o evento in un'opera letteraria è simbolica di un tema astratto o idea . Anche se entrambe le tecniche di allegorie e allusioni incorporano simbolismo , ci sono anche numerosi altri usi del simbolismo in tutta " The Catcher in the Rye " . ; Forse l' uso più importante del simbolismo nel romanzo è il cappello rosso di Holden . Holden spesso cita il cappello stravagante quando lo indossa , mostrando la sua autocoscienza . Egli vede il cappello come un mezzo per distinguersi dalla folla . Tuttavia , si astiene anche da indossare in determinate situazioni sociali . Questo illustra lotta interna di Holden di individualità rispetto al desiderio di adattarsi .

letteratura

Categorie correlate