>> Arte >> libri >> letteratura

Quali sono stati i quesiti socio-politici in The Scarlet Letter

? "The Scarlet Letter " racconta la storia di Hester Prynne , una donna puritano nel 17 ° secolo Boston la cui illecita storia d'amore con Arthur Dimmesdale , un ministro , provoca indignazione nella loro città . I loro problemi sono aggravati quando il marito di Hester , creduto morto , ritorna e procede per la sua vendetta sul ministro . Il termine " socio-politica " non esisteva quando Nathaniel Hawthorne ha scritto " La lettera scarlatta ". Tuttavia , il romanzo tocca su importanti questioni sociali e politiche . Religione e Diritto

Nella cornice di " The Scarlet Letter " - Massachusetts Bay Colony - " la religione e la legge erano quasi identici . " Il codice puritano informato le leggi civili , rendendo peccati e crimini sinonimi. Come tale , il peccato di adulterio è un crimine , e la punizione era biblica , invece di secolare . I puritani erano una setta 16 ° e 17 ° secolo di cristiani protestanti influenzate dal calvinismo .
Delitto e castigo

Prynne è stato punito per il reato di adulterio con pubblico disonore . Oltre ad essere costretti a stare in piedi sul patibolo con la gogna , disegnata " per essere il più efficace agente , nella promozione della buona cittadinanza , come sempre è stata la ghigliottina tra i terroristi di Francia", è stata anche costretta a indossare un scarlatto a, per adulterio , sul petto del suo vestito fino alla sua morte . Questa azione è stata vista come una punizione più misericordioso - la frase prescritto , in legge biblica , essendo la morte
Individualità e civiltà

Quando Prynne era . prima presentato alla città per la sua punizione , uno dei townswomen disse: " Questa donna ha portato la vergogna su tutti noi ", il che implica che le gesta dei singoli riflettono sulla società nel suo complesso . Il motivo ricorrente della città contro la foresta illustrato la dicotomia della individualità e della società . La città rappresentava l'ordine della civiltà , mentre la foresta era un luogo dove Prynne e Dimmesdale erano liberi di agire come volevano . Casa di Prynne , sul bordo più esterno della città , è stata una tappa simbolica , in piedi ai limiti della civiltà e leggi fatte dall'uomo e la foresta e le leggi della natura . Sia Prynne e Dimmesdale sono rimasti in città - Prynne perché lei non voleva permettere la civiltà di guidare la sua via e Dimmesdale perché è stato picchiato da essa
Sex and Gender

All'inizio del romanzo , il townswomen descritto i magistrati come troppo misericordioso per aver scelto di vergogna Prynne dove le donne l'avrebbero messo a morte . Nel corso degli anni , Prynne divenne una figura di forza nella comunità per il suo lavoro instancabile a favore dei poveri e dei malati . Infatti , Prynne era un simbolo della passione femminile ed emozione . Questo era in netto contrasto con gli anziani della città , che erano " fortificati ... da un quadro di ferro di ragionamento" , come " gli uomini di rango , su cui la loro posizione eminente imposto la tutela della morale pubblica . "

letteratura

Categorie correlate