>> Arte >> musica >> orchestra

Dieci Comandamenti di Conduzione

Richard Strauss era un compositore importante della fine del 19esimo e 20esimo secolo , la produzione di sinfonie , concerti , opere liriche e poemi sinfonici come " Also Sprach Zarathustra ". Oltre ad essere un compositore prolifico , fu anche un abile direttore d'orchestra . A prot & eacute ; g & eacute ; di Hans von Bulow nella sua giovinezza , Strauss ha continuato a servire come direttore musicale presso la Corte di Weimar Orchestra , e più tardi , il Teatro dell'Opera di Vienna . Attingendo dalla sua lunga e variegata carriera , scrisse " 10 regole d'oro per l'album di un giovane direttore d'orchestra ", popolarmente conosciuti come i " 10 comandamenti di condurre . " Ricordate che si stanno facendo musica non per divertirti , ma per deliziare il pubblico .
< P > Strauss non era fuori a rubare il conduttore di piacere , ma , in termini pragmatici , per ricordargli del consumatore finale . Il conduttore è il punto focale della orchestra, una posizione che può generare narcisismo . L'umiltà lo serve bene . Maestro contemporaneo Alan Gilbert sottolinea che le sue decisioni come un direttore d'orchestra si basano sulla musica e l'orchestra ,
Non si deve sudare quando si sta conducendo " piuttosto che qualche gratificazione personale . " ; solo il pubblico dovrebbe avere caldo .
< p > Strauss non vedere un conduttore come un tamburo maggiore, ma come facilitatore . Mantenendo Sottilmente ritmo e la dinamica , iniziare solo quando è necessario e delicatamente sottolineando frasi musicali sono alcuni ruoli assegnati all'interno di questo approccio minimalista che scoraggiato movimenti selvatici . Un pannello commissionato dalla Lega delle orchestre americane nel 1997, ha dichiarato che il linguaggio del corpo del conduttore dovrebbe affermare i musicisti . Poiché le norme successive indicano , Strauss credeva altrimenti
condotta Salome ed Elektra come se fossero Mendelssohn . ; musica fairy .
< p > Il tocco di luce è un segno distintivo della filosofia di conduzione di Strauss , se non delle sue composizioni . Dal suo punto di vista come autore musicale , Strauss capito il potere delle sue opere come scritto , ed era titubante ad avere un conduttore aggiungere più forza in cui è necessaria nessuna
Non guardare mai il ottone incoraggiante . ; se non con una rapida occhiata per un importante lead-in .
< p > Un giocatore trombone può essere insultato da questa massima , ma si adatta con la comprensione di Strauss di equilibrio . L' ottone può facilmente sopraffare ogni altra sezione senza rendersene conto . Una sezione ottoni iperattiva è impressionante per il pubblico , forse , ma dannoso per il suono di un'orchestra sinfonica . Riconoscendo enorme potenziale dei suonatori di ottoni " per il volume , Strauss ha cercato di sfruttare il loro potere con parsimonia
Al contrario , non lasciare mai le corna e legni fuori dalla tua vista . ; se li si sente a tutti sono già troppo forti .
< p > Mentre manca la proiezione di una sezione fiati completamente personale , i legni sono tuttavia anche una forza per essere soppresso , secondo Richard Strauss . In questo caso , però , credeva smorzando il loro sound chiamato per intimidazione visivo attivo . Si tratta di un interessante spaccato della psicologia di musicisti che hanno lavorato con lui ; suonatori di ottoni vennero a interpretare lo sguardo del direttore d'orchestra , come affermazione , mentre i fiati vedevano come punizione .
Se pensate che l' ottone non è abbastanza forte , li smorzare due punti ulteriori .
< p > Forse Richard Strauss odio ottone ? Se le sue partiture musicali sono alcuna indicazione , la risposta sarebbe no . Sulla base di una comprensione sofisticata di acustica , e l'empatia per l'ascoltatore , come evidenziato dalla prima regola , Strauss capito che ciò che passa per volume limitato sul palco può trasformare a squillo odioso quando raggiunge il pubblico .
non basta a voi stessi di sentire ogni parola del cantante - che si conosce a memoria ogni caso ; il pubblico deve anche essere in grado di seguire senza sforzo . Se non capiscono cosa sta succedendo , si addormentano .
< P > Anche in questo caso , la preoccupazione di Strauss è con il partecipante opera nella fila posteriore . Nello stesso modo in cui un attore di teatro deve indossare pesante make - up per i suoi tratti del viso per essere individuate da lontano , così anche un cantante deve esagerare dizione per poter essere percepito correttamente . Il conduttore deve gestire l'equilibrio nei punteggi vocali e strumentali .
Sempre accompagnano la cantante , in modo da permettergli di cantare senza sforzo .
< P > Il tema comune di equilibrio è di nuovo evidente in questo comandamento . Un cantante che deve gridare sarà compromettere la qualità vocale e sacrificare l'espressione lirica di volume . Questo spiega perché così tanti esortazioni di Strauss a strumentisti suonano in modo repressivo .
Quando si pensa di aver raggiunto i limiti della prestissimo , raddoppiare il ritmo .
< P > Un pezzo potrebbe mai muoversi troppo veloce per Richard Strauss . Prestissimo la più rapida di tempi ; ancora , Strauss sentiva esitazione da parte dei giovani direttori di affrettare l'orchestra adeguatamente lungo . Così abbiamo un ben intenzionato ma draconiana suono direttiva per spingere i giocatori , e direttore d'orchestra , se necessario , oltre le loro zone di comfort .
Se si seguono attentamente queste regole , sarà , con i vostri doni pregiati e le vostre grandi realizzazioni , siano sempre il beniamino dei vostri ascoltatori .
< p > si conclude la sua lista , come ha iniziato , con gli ascoltatori in mente . Il pubblico , di Strauss , è un cliente importante . Il cliente viene prima , indipendentemente da eventuali ego artistici o ferire i sentimenti della sinfonia . Richard Strauss voleva che i suoi spettatori a ricordare le sue esibizioni con piacere , e ha insistito che i suoi giocatori si sottomettono a tale scopo .

orchestra

Categorie correlate