>> Arte >> libri >> letteratura

Storia della Critica Letteraria

" critica letteraria " è il termine spesso usato per qualsiasi discorso sulla letteratura . Critica letteraria moderna , conosciuta anche oggi come " teoria letteraria , " può includere recensioni di libri e discussione teorica . Anche se la maggior parte della critica letteraria oggi disponibili è stato prodotto nel 20 ° secolo , la critica letteraria ha una lunga storia che risale all'antichità . Ancient World Union

La discussione di Platone del suo disprezzo per il poeta e la poesia nella sua opera " La Repubblica " e confutazione di Aristotele trovato nella sua opera " Poetica ", sono le pietre miliari della critica letteraria . Entrambi gli uomini hanno notato il potere della poesia , ma hanno discusso sul fatto se fosse socialmente responsabile o dannosi . L'opera di Aristotele è visto come alcune delle prime critica letteraria perché tratta anche con catalogazione e identificare i diversi tipi di poesia , gli elementi in essi , ei loro effetti . Altri critici antichi noti includono Cicerone , Orazio , e Quintiliano .
Medievale

Il Medioevo aveva poco da offrire alla storia della critica letteraria . L'espansione del cristianesimo e il disprezzo per il mondo antico significava le uniche fonti disponibili al momento sono stati considerati pagani e in gran parte ignorato . Tutto critica fatta al momento potrebbe essere analizzato solo nell'ambito ristretto della teologia cristiana .
Rinascimento

Durante il Rinascimento , la rinascita dei testi classici così come le ampie traduzioni fatte al momento e l'estremo interesse per la letteratura in generale serviti ben critica letteraria . Il Rinascimento italiana e francese centrato focalizzato la sua espansione sulla critica letteraria di nuovo su di Aristotele " Poetica ", ma le idee alla fine si diffuse in Inghilterra pure , dove la prima critica letteraria è stato scritto in inglese da George Gascoigne .

neoclassicismo

la tendenza verso il neoclassicismo che ha avuto inizio nel Rinascimento continuò nel 17 ° e 18 ° secolo , quando divennero generi letterari distinti e rigorosamente rispettato . Questa tendenza era rotto , tuttavia , in Inghilterra, con le opere di William Shakespeare , che non sempre seguono queste linee guida rigorose neoclassici . Con l'avvento del romanzo nel 18 ° secolo , il neoclassicismo stava vedendo il suo declino . L'ascesa del nazionalismo come tratto critico ha visto anche l'inizio di una nuova era . Critici famosi del tempo erano Diderot di Francia e Herder , Goethe , Schiller e della Germania .
Romanticismo

Il 19 ° secolo ha visto la nascita del romanticismo come movimento letterario neoclassicismo respinto interamente per una nuova filosofia sulla letteratura strettamente legata al movimento trascendentale filosofico . Goethe , Con Schlegel , Wordsworth , Coleridge , Hugo , Manzon , Emerson , Poe e tutti sono considerati scrittori dell'epoca romantica , che considerava la poesia un modo di trovare significato nel mondo .
Fine del 19esimo secolo

Letteratura nel tardo 19 ° secolo divenne una reazione al romanticismo della prima metà del secolo, come scrittori cominciarono a favorire il realismo in un momento di rivoluzione industriale e la nascita di una nuova borghesia . La critica letteraria si mosse verso una disciplina strettamente accademica , mentre gli intellettuali hanno studiato la letteratura attraverso le lenti di razza , classe , nazionalismo , e la storia .
20 ° secolo e New Criticism

Moderna critica ampliato in modo esponenziale nel 20 ° secolo come le scuole di studio hanno continuato a nascere e scrittori così come antropologi , sociologi , psicologi e tutti sembravano avere voce in capitolo nella critica letteraria . La nuova ondata di critiche suggerisce che forse il 20 ° secolo è andato troppo lontano e la letteratura dovrebbe essere esaminata solo in autonomia di questi dettagli estranei .

letteratura

Categorie correlate